Fondazione Domenico Corà | Giochiamo imparando
15633
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15633,page-child,parent-pageid-15042,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Giochiamo imparando

piccoli-artisti-3

Attività grafico pittoriche

 

Attività manuali ed intellettuali che consentono ad un bambino di esprimere con il disegno e la pittura ciò che ha interiorizzato per quanto riguarda se stesso (corporeità sentimenti) sia per quanto si riferisce ai suoi processi cognitivi e alla realtà circostante.

Manipolazione – travasi

 

Toccare, lavorare, travasare, trasformare qualcosa con le mani. La manipolazione di sostanze, materiali, oggetti o elementi naturali aiuta il bambino a sviluppare la manualità, la conoscenza della realtà concreta e le sue possibili trasformazioni, attraverso l’esplorazione sensoriale e il riconoscimento delle differenze percettive, e a consolidare la relazione tra processi e prodotti.

manipolazioni-nido

Giochi motori

 

Il movimento del corpo e delle sue parti (gattonare, camminare, correre, arrampicarsi, lanciare, spingere, scuotere…) formato sia da schemi motori innati, sia dall’esercizio.

Giochi sonori e Narrazioni

 

La musica favorisce lo sviluppo del senso dell’armonia e dell’equilibrio; se accompagnata dal movimento facilita lo sviluppo della coordinazione motoria.

 

Attività didattiche ed educative che permettono di stimolare la produzione e la conoscenza del linguaggio espressivo e ricettivo verbale e non verbale.

strumenti
gioco-libero-salta

Gioco libero

 

L’attività spontanea e istintiva più importante! È fine a se stessa ma non per questo secondaria. Il bambino impara a proporsi liberamente nell’ambiente.